Prigioniera di una trappola per sei giorni, questa giovane non riesce a separarsi dal peluche con cui combatte la solitudine

27/7/2017

Il 12 giugno Eddy Kambale, uno dei medici dell'associazione Gorilla Doctors, ha ricevuto una telefonata da parte dei ranger locali, che avevano appena ritrovato un giovane gorilla caduto in una trappola.

Fonte: Gorilla Doctors

Insieme ad un collega, l'uomo è andato al confine tra il Congo e l'Uganda, nel Parco Nazionale del Virunga: dopo ore di viaggio, i due sono arrivati nel posto dove Yalala, una giovane femmina di gorilla, era prigioniera di una trappola da almeno sei giorni, secondo le loro stime.Yalala era terrorizzata all'arrivo dei soccorsi, e troppo debole per mangiare o sedersi. Per calmarla, i veterinari le hanno somministrato una leggera dose di sedativo, per poter analizzare una delle zampe, ferita dalla trappola.

Fonte: Gorilla Doctors

Sfortunatamente, la corda della trappola era molto stretta, e aveva bloccato il flusso sanguigno dell'arto: era troppo tardi per salvarlo, e i medici hanno preferito amputarlo per evitare infezioni. L'operazione si è svolta senza complicanze, e la giovane gorilla è stata in grado di affrontare un viaggio in auto poche ore dopo.Dopo la prima notte al rifugio però, Yalala restava incapace di mangiare, e non poteva essere dunque lasciata andare in natura. L'animale è stato allora condotto in una clinica veterinaria specializzata negli animali selvatici, ilSenkwekwe Center, dove ha ricevuto cure più complete.

Fonte: Gorilla Doctors

Poche ore dopo, e grazie ad alcune iniezioni di ricostituente, la piccola aveva ripreso le forze. Due settimane dopo riusciva a mangiare cibi solidi, e persino a mordicchiare i medici e il personale della struttura.Nonostante la disidratazione, l'amputazione e l'abbandono, Yalala si è rimessa quasi completamente dalla sua disavventura, e potrà presto essere liberata in natura, nella zona del suo clan d'origine.

Fonte: Gorilla Doctors

E fino ad allora, potrà giocare con il peluche a forma di gorilla che i veterinari le hanno offerto per non farla sentire sola. E da cui non si separa mai!

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!