Mutilata al volto, fuggiva dal carnefice quando incontra due donne che cambiano il suo destino

17/2/2017

Teresa è sopravvissuta a un incubo. Lo scorso dicembre, la cagnolina di appena due anni è stata aggredita per le strade della Thailandia da un uomo che voleva ucciderla per cibarsene.

La quattro zampe riesce a sfuggire alla morte, ma non alla lama del'aggressore che le trancia parte del muso, lasciandola sfigurata a vita.

 

teresa-thailand-5

Fonte: Michelle Weirich / Karen Quigley

Nella fuga a perdi fiato, Teresa è avvistata e recuperata da dei volontarie di un rifugio thailandese. Purtroppo, la struttura non è in grado di sostenere le spese necessarie per curarla.E' allora che Michelle Weirich e Karen Quigley, due americane originarie del New Jersey, intervengono. Il rifugio le contatta per sapere se sono disponibili a farsi carico della cagnolina. Le due donne accettano senza esitazione e promettono di fare il possibile per trovarle una famiglia.

teresa-thailand-4

Fonte: Michelle Weirich/Karen Quigley

Michelle si offre di attraversare la Thilandia al fianco di Teresa per raggiungere le due donne. Al suo arrivo, Karen l'accoglie nella propria casa, e si offre di ospitarla per tutto il tempo che fosse stato necessario per la convalescenza. Nei giorni che seguono, lanciano una raccolta fondi per finanziare le spese veterinarie, inevitabilmente care.

Considerata la gravità delle ferite, le volontarie si rivolgono ai migliori chirurghi degli Stati Uniti. Prima di pensare a una ricostruzione facciale, i medici devono occuparsi di salvare le terminazioni nervose, estrarre i denti spezzati e riparare il setto nasale.Come spiega Karen:

E' bella così com'è. Non si tratta di fare degli interventi estetici. Quelli verranno eseguiti solo se necessari per apportare dei benefici alla sua salute.
teresa-thailand-6

Fonte: Michelle Weirich/Karen Quigley

Grazie alla raccolta fondi, Michelle e Karen racimolano 7.000 euro, che verranno usati per pagare i primi interventi e il viaggio della quattro zampe oltre oceano. Tuttavia, i soldi restano ancora insufficienti per coprire tutte le spese veterinarie previste.La cavità nasale resta gravemente danneggiata e rappresenta il motivo di maggiore inquietudine per l'équipe medica. Infatti, se i cani respirano la maggior parte del tempo attraverso la bocca, è nella fase notturna che passano alle vie nasali. Ciononostante i medici rassicurano:

Vi assicuriamo che essendo giovane potrà avere una lunga vita, felice e senza troppi problemi. Per quanto riguarda le vie respiratorie, ci occuperemo della questione quando sarà necessario e sarà possibile intervenire. 

per il momento, la priorità resta donare a Teresa tutto l'affetto e le attenzioni che servono per farla sentire protetta e al sicuro. "E' felice. Non si sente diversa.", confida Karen. "E' solo l'inizio della sua storia. Ritroverà fiducia negli uomini e la felicità con il tempo."Ecco un video della piccola sopravvissuta:[embed]https://www.youtube.com/watch?v=Ckh-zNhRgsA[/embed]In Cina e nella Corea del Sud, la consumazione di carne di cane divide le generazioni del passato da quelle del presente. Stando a un sondaggio condotto nel 2015 dall'istituto Gallup Korea, il 20% degli uomini coreani di età compresa tra i venti e i trenta dichiarano di aver mangiato carne di cane, contro il 50% degli uomini nella fascia d'età tra i cinquanta e i sessanta.Per le nuove generazioni, imbevute di cultura occidentale, i cani e i gatti sono percepiti come animali da compagnia ed appare scioccante l'idea di cibarsene. Motivo per cui è probabile che il commercio della carne di cane conosca nei prossimi decenni un rapido declino in Oriente.Per sostenere l'associazione HSI nella sua battaglia, cliccate qui.

Fonte: NJ.com

* * *

Noi di Holidog vogliamo migliorare la vita degli animali da compagnia: ti aiutiamo a trovare una famiglia che si prenda cura del tuo cucciolo quando sei in viaggio (prova il servizio di petsitting) e a renderlo felice con una scatola regalo mensile piena di giochi e snack golosi (ottieni una scatola gratis). Grazie per la tua fiducia!

* * *

Sullo stesso argomento

Attendeva in fila per essere macellato. Oggi vive una nuova vita in Italia grazie a questa donna

cane-macello-salvataggio-cover